Michele Pellegrini

  • Michele Pellegrini è nato a Trieste e vive a Bergamo. Laureatosi in storia dell’architettura a Milano, ha gestito un rifugio alpino, poi lavorato per l’editore Zanichelli e quindi insegnato nella scuola secondaria statale. Da più di vent’anni lavora a Scanzorosciate, un comune dell’hinterland bergamasco, prima come bibliotecario e ora come responsabile dei servizi culturali. Ha pubblicato sei romanzi: Memorie di un bambino filocinese (2002), Grand Tour (2003), Dimissioni (2004), Disertori (2007), Erba di Neve (2012), Le Discese Ardite (2014); oltre a diversi racconti apparsi su riviste e antologie (Linus, Fernandel, L’Eternauta, Investigare l’Ignoto, Dizionario affettivo della lingua italiana).


bibliografia: